IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Mare e Delta, Delta e Mare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fabrizio
Naturalista in erba
Naturalista in erba
avatar

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 18.01.09

MessaggioTitolo: Mare e Delta, Delta e Mare   Sab Feb 14, 2009 5:47 pm

Un'alba rovente sul mare adriatico, punto di arrivo del grande Delta. Mare e Delta non possono disunirsi, nel bene e nel male, mai...











Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Sab Feb 14, 2009 9:37 pm

Un paesaggio vulcanico, un mare di lava, superlativo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mer Feb 18, 2009 6:31 pm

cosa dire se non WOW!!!!!!!!!!! ma che colori assurdi!!!!! la foto poi con i riflessi sulla batija ( o batigia..come si scrive?? scratch ) è a dir poco splendida..che emozione avrai provato!
mi sono emozionato io a vederle,figuriamoci tu!!! Clap
Tornare in alto Andare in basso
Desirée
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 904
Età : 29
Location : Limone sul Garda / Bologna
Data d'iscrizione : 30.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Gio Feb 19, 2009 10:52 pm

Si, proprio belle, soprattutto la prima dove le nuvole hanno dei colori magnifici.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Dom Feb 22, 2009 4:28 pm

Sembra tutto infuocato!
Sono colori strabilianti! Shocked
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Dom Feb 22, 2009 4:36 pm

il delta e' proprio un posto affascinante e tutto sommato poco frequentato
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Dom Feb 22, 2009 4:38 pm

Se è poco frequentato allora è quasi incontaminato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Dom Feb 22, 2009 7:26 pm

Alessio ha scritto:
Se è poco frequentato allora è quasi incontaminato.
No
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Lun Feb 23, 2009 4:08 pm

Come mai? confused
Gli unoci che vengono sono i più sporcaccioni della regione?
Oppure è il mare che trasporta i rifiuti?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Lun Feb 23, 2009 5:04 pm

Alessio ha scritto:
Come mai? confused
Gli unoci che vengono sono i più sporcaccioni della regione?
Oppure è il mare che trasporta i rifiuti?
il mare li riporta a riva. guarda ad esempio il nido di questo piccolo di gabbiano reale.
la foto e' stata fatta su un'isoletta nel delta, mi impressiono' la sporcizia, rami plastiche varie, lavatrici e una varieta' incredibile di rifiuti riportati a riva

panorama


Ultima modifica di Roberto il Lun Feb 23, 2009 5:18 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Lun Feb 23, 2009 5:07 pm

come ha detto Fabrizio all'inizio nel bene e nel male .....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Lun Feb 23, 2009 10:52 pm

Oh, grazie Roberto, finalmente abbiamo una tua foto.... clown
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mar Feb 24, 2009 6:23 am

Salvatore ha scritto:
Oh, grazie Roberto, finalmente abbiamo una tua foto.... clown
eh si', ne ho poche di mie Suspect
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mar Feb 24, 2009 10:59 am

Sul piano emotivo, trovo la foto del gabbiano estremamente inquietante e non capisco se mi trasmette malessere o speranza scratch . Per il resto però, il discorso è più complicato, come ho appena accennato altrove. Metto piede sul territorio della Delta con molta cautela e se dico una scemenza, mi fido di Fabri di correggermi, ma credo che bisogna pensarci bene prima di fare di ogni spazzatura un fascio. Per esempio, mi sembra che la presenza di rami, tronchi e altri materiali organici di origine naturale sia del tutto normale in prossimità ad una delta o qualsiasi foce di un fiume. Anzi, non è solo normale ma anche un fenomeno positivo in quanto al primo momento la sua presenza aiuta a proteggere la sabbia non-consolidata dagli effetti erosivi di mareggiate successive e del vento. Poi in una seconda fase, la vegetazione in decomposizione e altri detriti organici rappresentano un fonte di nutrimento per molte specie di insetti e soprattutto per le prime piante pionieri che con le loro radici sono responsabili per il consolidamento della sabbia, proteggendo dall'erosione la spiaggia che a sua volta protegge anche le fasce più interne.
Aggiungo una foto della foce dell'Arrone sul litorale al nord di Roma, parte della Riserva Naturale, dove per miracolo e per scomodità d'accesso la spiaggia non viene pulita e dove la presenza di rami, tronchi e detriti organici (ma anche i soliti rifiuti derivanti dall'uomo) aiutano a salvaguardare la zona, proprio perché sono "brutti" e "scomodi" e quindi tendono ad allontanare la frequentazione di massa.




Poi ci sono gli altri tipi di rifiuti di origine umano dove le cose si complicano parecchio. Da una parte, se i rifiuti sono inerti o producono prodotti di decomposizione poco pericoloso per l'ambiente, come per esempio bottiglie di vetro, le macerie e certi tipi di plastica o metallo, allora forse il danno è più estetico che reale. Magari dà più fastidio a noi che non all'ambiente e ai suoi abitanti... insomma, fa senso vedere un gabbiano reale che nidifica dentro un secchio, ma dubito che il gabbiano si preoccupa di questa distinzione. Sta solo sfruttando l'habitat che l'uomo ha creato. Altro discorso per quanto riguarda rifiuti potenzialmente tossici. Mi viene in mente subito il famigerato frigo che si trova dovunque e che contiene gas refrigeranti nocivi, e che dire delle pallottole lasciate dai cacciatori che anche dopo molti anni continuano a rilasciare piombo nell'ambiente, o addirittura vengono ingerite dagli uccelli con risultati disastrosi, come per esempio i casi di saturnismo fra i fenicotteri della Delta del Po (ma non solo).
Meglio nemmeno iniziare a pensare a tutte le altre sostanze inquinanti che arrivano o dal mare, o dal bacino idrografico... dall'industria, dalle città o dall'agricoltura in forma di sostanze tossiche da una parte e dall'altra, sostanze nutrienti che alimentano il rischio di eutrofizzazione. Insomma, tutto finisce lì alla foce del fiume, nella delta e sul litorale.

(P.S. Roberto, riconosco quella sensazione perfettamente clown !!!!)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 55
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mar Feb 24, 2009 11:28 am

e' che sono un pessimo fotografo da reportage, arrivato li' pensavo ad altro ...
gli alberi ci stanno , non ho ripreso tutti i rifiuti umani che il mare restituisce....forse a breve potro' rimediare....non lo so, ci sono zanzare forse modificate geneticamente in zona e mi hanno lasciato un'altro pessimo ricordo... Very angry
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mar Feb 24, 2009 4:04 pm

Allora se cè il mare che porta rifiuti è molto sporco...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mar Feb 24, 2009 5:23 pm

Citazione :
ci sono zanzare forse modificate geneticamente in zona e mi hanno lasciato un'altro pessimo ricordo... Very angry
Quanto ti capisco Spider !!!!!

Effettivamente Alessio il mare non è messo benissimo, e nemmeno i fiumi, quindi la povera delta finisce ad essere una discarica e collettore di tutto Pale .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mer Feb 25, 2009 4:32 pm

Bisognerebbe sporcare di meno, però non tutti possono e alcuni addirottura se ne infischiano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Mer Feb 25, 2009 9:11 pm

posso farvi una domanda geomorfologica??
il delta è costruttivo o distruttivo?? cioè,il delta continua ad avanzare o il mare lo sta erodendo??
perchè se fosse il secondo caso,purtroppo tutta l'immondizia sotterrata verrà inglobata dal mare ( fra decine o addiruttura centianaia di anni però )...se è il primo caso,c'è la speranza che quacuno possa ripulirlo un pò..
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Gio Feb 26, 2009 4:37 am

Citazione :
il delta è costruttivo o distruttivo??
Non sono esperta proprio per nulla, ma credo Andrea che la risposta è sì e sì. Nel senso che una delta (ma fino ad un certo punto qualsiasi litorale non di roccia, soprattutto se include anche delle foci) non è un'entità fissa, ma uno stato dell'equilibrio più o meno stabile fra i vari fattori e flussi che lì si incontrano, venendo o dal mare, o dall'entroterra veicolata dal fiume. Così se il bilancio dei sedimenti è positivo, tenderà a riempirsi e a diventare un palude. Se invece il bilancio è negativo, rischia di diventare una baia del mare. Queste tendenze possono essere condizionate dall'uomo nel bene o nel male, ma succederebbero anche senza la sua presenza. Infatti, parlando del litorale (ma anche tanti altri fenomeni geomorfologici), la gente si lamenta spesso dell'erosione costiera come se fosse stata inventata ieri. Ma in realtà, è qualcosa del tutto naturale... anche se può essere molto condizionato dagli interventi antropici. Ciò che lo rende così grave adesso è che senza consultare il mare, l'uomo ha deciso che la costa deve rimanere fossilizzata dov'è, costruendo una cinta da cemento e asfalto in una fascia contesa fra la terra e il mare, che non è sempre d'accordo con la ripartizione stabilita Very angry .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Gio Feb 26, 2009 7:10 pm

abbiamo studiato proprio ieri il problema all'università....il mettere barre/scogli davanti alla spiaggia limita l'erosione della costa davanti a tali barriere,ma aumenta a dismisura l'erosione nelle zone a lato delle barriere....in tal modo,non solo si limita l'erosione naturale,ma se ne crea un altra più forte nelle zone limitrofe,sconvolgendo così 2 volte il paesaggio.. Sad...inoltre le barriere in modo indiretto bloccano sedimenti vari e sabbie che normalmente sarebbero arrivate a riva,aumentandone la grandezza e il numero di dune..mettendo tali barriere si fa si che la spiaggia non progradi verso la città e che non si formino dune....tutto solo per rendere più comodo la giornata di cottura ai turisiti,ed invece distruggere i nostri occhi vogliosi di natura selvaggia... Sad
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   Ven Feb 27, 2009 6:41 am

... e poi, vogliamo buttare nella pentola anche i vari interventi idrogeologici implementati nel bacino idrografico dei corpi d'acqua che si immettono nella delta o lungo la costa che direttamente o indirettamente possono radicalmente alterare la quantità di solidi che ci arrivano? Comunque, in questo periodo mi trovo "lavorando" molto su questo tema della costa e le dune con esperti dalla Riserva Statale del Litorale Romano e il WWF, quindi sicuramente ne riparleremo Wink .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mare e Delta, Delta e Mare   

Tornare in alto Andare in basso
 
Mare e Delta, Delta e Mare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» vacanze di Pasqua prima volta al mare... foto... foto... foto...
» vacanze al mare..con bagnetto
» 7 mesi e si festeggia per la prima volta al mare...
» qualche foto al mare
» Lilla alla prova del mare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Ambienti :: Mare, coste e lagune-
Andare verso: