IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 11:02 am

Ma guarda qua, sei stato scoperto Andrea Dance !!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 12:35 pm

ho dovuto: o i pokemon o 3 ore di costante "allora Andrea giochiamo??".. Evil smile
però devo dire che è stato un remake divertente..tornare indietro di 11 anni mi ha fatto divertire..anche perchè mi ricordavo più le regole io di Alessio,nonostante gli 11 anni di stop! geek
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 12:53 pm

integriamo il racconto,con foto..in attesa che la storia continui..

P.s siamo ancora a metà del primo dei tre giorni What a Face ...sarà lunga..

qui siamo fuori dalla grotta dei geotritoni...risaliti al di fuori,uno scorcio del paesaggio che la circonda...



con la banda al completo...




e gli altri...fantasmi...chi sono???







Tornare in alto Andare in basso
Alessio
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 267
Location : Monteveglio
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 1:15 pm

Nell'ultima dei fantasmi sembra che stia cadendo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 5:54 pm

Uhm... ancora quell'orso con il muso da cane Shocked . A parte quello, gran bel posto e non vedo l'ora di vederlo con i miei propri occhi, con o senza fantasmi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 5:59 pm

ehi..un momento...a parte gli scherzi...ho scattato 4 foto diverse...eppure lui compare sempre li...quell'orso con la faccia da cane....noi siamo quelli sulla destra..ma quello li??
non sto scherzando..giuro..chissà cosa è??come mai compare sempre??? giuro,non sto scherzando come prima..indagare..
l'ultima poi è inquientante..

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 6:09 pm

e questo e lo zoom
si vedono chiaramente mento,bocca,narici,setto nasale senza peluria,occhi.orecchie e fronte!! ! Shocked
se è un gioco di luci o dei sassi sullo sfondo,che dire...è tipo quegli avvistamenti di santità sulle fiamme e cose simili vista la perfezione del viso..sembra una scimmia...

Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 6:20 pm

Il tuo orso lo vedo, ma guarda che io stavo parlando della figura che ho cerchiato qui Shocked . Sarà sicuramente parte del tronco, ma è decisamente inquietante!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 19, 2009 6:31 pm

ehmmm..non ci sono tronchi li... Shocked affraid Shocked ..si infittisce il mistero Fright Fright Fright
Tornare in alto Andare in basso
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Lun Set 21, 2009 9:10 pm

Mah! Cose misteriose, toccherà tornare lì per capire meglio Dance ....
Ma riprendiamo il discorso, eravamo rimasti ancora al primo giorno, dopo la passeggiata nel bosco eccoci all'eremo camaldolese:



sul fondo si possono intravedere le casette dei frati, un cancello divide la zona ed invita al silenzio, l'interno della chiesa, sfarzoso e baroccheggiante, dove primeggiano splendide opere dei della Robbia, una per tutte:



inun cantuccio, un quadro che ci fa pensare, rappresenta San Romualdo (abate di quell'eremo) che tiene un sermone sulla morte:




ad Andrea non era molto chiaro lo sguardo del frate giovane a destra, che non guardava il santo, piuttosto aveva occhi furbi e scanzonati e osservava lontano, rispetto agli assorti confratelli anziani che sembravano pendergli invece dalle labbra. La mia interpretazione è stata che mentre gli anziani ascoltavano rapiti ciò che il loro saggio abate aveva da confidare sulla morte, sentendola vicina, il giovane, pensando che fosse qualcosa di troppo lontano da lui, non se ne curava.

Ma senza tediarvi oltre con oscure riflessioni e foto di interni, benchè vi fossero molte opere pregevoli, rieccoci di nuovo in cammino nei boschi, piccoli esseri in confronto agli immensi alberi:



ed il viaggio continua...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mar Set 22, 2009 4:14 am

Citazione :
del frate giovane a destra, che non guardava il santo, piuttosto aveva occhi furbi e scanzonati e osservava lontano
Secondo me stava contando i minuti che finisse il sermone per poter andare a perdersi nei boschi fuori a cerca di funghi e cervi e fantasmi fra i tronchi Innocent .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mer Set 23, 2009 10:01 pm

Passiamo al secondo giorno (finalmente direte voi, qua non si finisce più....), e cominciamo con un racconto senza foto, ebbene si, avevo preparato tutto il necessario e l'ho lasciato a casa!!!
Ma è stato bellissimo lo stesso, anzi, di più, perchè senza la preoccupazione di dover scattare, mi sono goduto l'uscita all'alba con Carmen e Andrea (qualcuna dormiva della grossa........ Sleep e non c'è stato verso di svegliarla..)
Caprioli e cinghiali non sono mancati, anzi, posso dire con un certo orgoglio di aver sentito io per primo movimenti sospetti e rumori di fogliame calpestato, seguendo questi rumori siamo arrivati a ridosso di una radura, dove finalmente abbiamo visto...... mucche!
Ma di fianco, a destra, nella macchia c'era davvero qualcosa che si muoveva, un branchetto di cinghiali che si son fatti intravedere per poi spostarsi di nuovo nel fitto. Li abbiamo seguiti ed anticipati, nella speranza di rivederli, in compenso alcuni caprioli li abbiamo visti saltare più distante, semicoperti dalla collinetta.
Come prima mattinata siamo stati proprio contenti. Banana
Tornati a casa e satollati da abbondante e calorica colazione, abbiamo caricato anche i genitori di Andrea la rediviva Betty e i baldi bimbi per dirigerci verso quel di Ridracoli, con una giornata che si preannunciava bella e soleggiata.





i nostri eroi si dirigono sulla diga, in direzione del rifugio che troveranno alcune centinaia di metri più sù e qualche chilometro di sentiero.
Il livello del lago è molto giù basso al suo solito:



ma il panorama è lo stesso affascinante, il sentiero è piacevole ed intervallato da qualche fontanella, ma qualcuna tenta lo stesso di approfittare di un passaggio a scrocco:



finalmente giunti al rifugio, lo sguardo sul lago fa comprendere di quanto il bacino sia a secco:



Un pò di riposo ci vuole, la giornata si è scaldata e siamo un pochino ansimanti, ci starebbero bene i panini adesso, ma li abbiamo lasciati alcuni kilometri più giù!!!! AAArghhhh! Centelliniamo una confezioncina provvidenziale di tarallini. Il tempo di uno scatto ancora:



..e poi via!!! A raggiungere i panini!!!!
.....continua..... Banana
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Gio Set 24, 2009 4:07 am

Ecco qualcosa che riconosco! Quando abitavo nella vostra zona, mi sono trovata a Ridracoli un paio di volte, ma infatti ricordo il livello dell'acqua ben più alto. Sono variazioni stagionali o qualcosa è cambiato?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Gio Set 24, 2009 10:32 am

variazioni stagionali....eravamo nel periodo max di secca..non pioveva da mesi ed era tutto più secco che mai...
se noterai dalle foto,si vede bene il livello invernale-primaverile del lago...ovvero 20 metri più sopra,dove finiscono le rocce d inizia la vegetazione!

Ebbene si,quella mattina abbiamo fatto una piccola uscitella dietro casa....e Salvatore,dopo pochi passi,ha sentito un bel "fuuuuuuu" ( soffio di naso Rolling Eyes ) provenire dalle ginestre...ci siamo affacciati e 3 cinghialotti stavano passeggiando con le mucche..la luce e le ginestre hanno reso impossibile le foto...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Gio Set 24, 2009 10:38 am

dimeticavo..qualcosa sono riuscito a fotografare...

la prima foto della giornata...il vecchio "famoso" ciliegio,colto dai primi raggi di sole




un ramarro in fase di acclimatamento....




e poi rana e rospo lungo la strada di Ridracoli Wink

Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Gio Set 24, 2009 11:54 am

Che bello rivedere il caro vecchio ciliegino Embarassed ! Poi la foto del ramarro con quella luce dolce di prima mattina è bellissima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Sab Set 26, 2009 9:02 pm

Ecco, bravo Andrea, quelle foto mi mancavano.
Dunque, dicevamo...... FAME!! mangia
E allora giù rapidissimamente per arrivare alle auto e ripartire in direzione di un fiumicello incantevole:



La discesa è perigliosa, ma i nostri Indiana Jones non temono nulla!

Ci troviamo un angolino adatto e finalmente alle 15 scartiamo i panini dai mille gusti più uno preparati diligentemente da Walter:



Dopo il richiamo della pozza profonda è troppo forte e ci lanciamo tutti a mollo:



...le attività proseguono con dimostrazuioni d'abilità del lancio del sasso a rimbalzo sul fiume:



Abbiamo trascorso proprio una gran bella giornata.... coontinua..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Dom Set 27, 2009 3:46 am

Per me l'attrazione dell'acqua è sempre il massimo! L'unica critica che ho contro i miei torrenti fra i monti è che sono troppo freddi per avventurarsi, che bella pozza avete trovato lì!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Desirée
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 904
Età : 29
Location : Limone sul Garda / Bologna
Data d'iscrizione : 30.01.09

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Dom Set 27, 2009 8:24 am

Ma che bei posti...e soprattutto che bella sguazzata!! Jumping
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Lun Set 28, 2009 9:56 pm

E direi che ci avviciniamo alla conclusione della lunga avventura, ma l'ultimo giorno ci riserverà le più alletanti sorprese!!
Sveglia prima dell'alba (questa volta anche Betty vispa e arzilla pronta all'escursione), ed in quattro ci incamminiamo lungo il percorso ormai a noi noto, ma, dopo pochi passi, EMOZIONE!
Un nutritissimo branco di cinghiali, dai più piccoli ai più grossi, si sta avvicinando con tutta calma verso di noi. Ci dissolviamo a terra come una macchia d'olio e quasi immobili, dietro un piccolo rialzo di terra, ci mettiamo ad osservare il branco, è ancora molto buio, ma la foto la lascio così, per darvi l'idea dell'emozione del momento:





poi, poco a poco, la luce aumenta:





io sono restato senza parole, non sapevo se lasciar perdere la fotocamera e la telecamera e godermi lo spettacolo, oppure cercare di fare l'uno e l'altro, la tentazioine era forte, ma altrettanto forte era la voglia di riprendere delle immagini per eternarne il momento:



dalla prima all'ultima foto sono passati undici minuti, ma per me è stata una eternità, mi sembrava di vivere in un altro mondo, di fianco a me vedevo Carmen con gli occhi sgranati ed Andrea e Betty rapiti dallo spettacolo, per il quale pure dovrebbero essere abituati, ma come ci si fa ad abituare a qualcosa del genere?
Il gruppo si avvia lentamente verso il folto del sottobosco e noi ci avviamo di qualche passo avanti, ma non troppo, alcuni minuti dopo ecco ancora qualcosa di meraviglioso:



Mah! Mah! Come è possibile! Sembra si siano messi d'accordo per farci andar via carichi di emozioni!
Ma non è finita, ancora pochi secondi ed ecco:



Bè, abbiamo proprio avuto una fortuna sfacciata, non si può pretendere di più!.... E invece:



restiamo di sasso, alla fine ce ne saranno cinque che tranquillamente ci brucano a distanza ravvicinata:



sono ovviamente daini, anche se sono sicuro che Andrea avrà pensato che stessi per scrivere caprioli.....

intanto il paesaggio intorno prende i colori di una foresta pluviale:



Ma ancora una volta le sorprese non finiscono qui, Andrea all'improvviso ci fa segno di guardare in una radura in alto: una cerva con figlio fa capolino e si fa vedere per bene, non ho foto, ma la ripresa si, la inserirò appena riuscirò a riversarla su pc, promesso!
Mmmmmmmhhh, mi sa che neanche stavolta riesco a finire il racconto, ne rimane ancora un pezzettino, prometto che sarà l'ultimo.....forse. clown
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mar Set 29, 2009 3:58 am

Emozioni adesso vissute al vostro fianco, brivido dopo brivido con ogni nuova scoperta e foto. Un buon narratore lascia sempre qualcosa non detto alla fine, la porta socchiusa per poter rientrare. Ti aspetto... Hug .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mar Set 29, 2009 6:42 pm

15 cinghiali,5 daini,1 capriolo e 2 cervi in meno di 15 minuti ed in meno di 100 metri fra l'uno e l'altro!!!!!!

chissà cosa penseranno Roberto e Gianni che fin ora hanno avuto sempre buca dalle mie parti Evil smile mentre Salvatore e co. si sono beccati tutti gli ungulati ( mancava solo il muflone,ma per quello c'è tempo Evil smile Pray Pray Pray ... )
Tornare in alto Andare in basso
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mar Set 29, 2009 10:40 pm

Ok, ok, ultima puntata.
Dopo la splendida mattinata di avvistamenti, torniamo a casuccia, ci satolliamo al solito, prendiamo i due pargolucci sonnacchiosi e ci dirigiamo vero il santuario della Verna, i luoghi di San Francesco.
La strada è un susseguirsi di interminabili curve e curve e curve e curve... ma ognuno riesce a tenersi i suoi succhi gastrici, anche se con difficoltà....
Ci fermiamo a Caprese Michelangelo nel posto in cui il grande Buonarroti si ispirò per impostare la scena di Adamo nella creazione della Cappella Sistina, sullo sfondo il monte della Verna:



Nei pressi, in una chiesetta, ascoltiamo il dolce suono del clavicembalo in un corso internazionale di perfezionamento musicale:



all'esterno, un gruppetto di musicisti con le loro prove rendono l'aria irreale, un luogo con un vecchio castello arroccato, balze di roccia, qualche vetusto albero, di cui notiamo i colorati e numerosi abitanti:



...ma il tempo corre, e noi dobbiamo raggiungere la Verna, via in macchina di nuovo, curve, curve, curve....

finalmente arriviamo al santuario, ci accoglie una conformazione rocciosa subito battezzata "il dinosauro arrivato qui in macchina":



uhmmm, somiglia vagamente a qualcuno che è appena uscito anche lui dall'auto dopo mille curve.....:



sorvolo su tutta la parte interna al santuario, che potrebbe annoiare, soltanto, chiedo ad Andrea di postare la foto dell'orologio solare, quando la mia macchina ha dato forfait, più queelle che preferisce integrare.
Ma prima di chiudere, ecco la dimostrazione di come a quell'epoca fossero piccoli ed esili:



e consentitemi una chiusura con una statua che rappresenta una intima aspirazione per tutti noi: un rinnovato rapporto di amicizia con tutte le creature della natura, secondo la semplicità del cuore di un bambino:



...riuscire una volta tanto a lasciare la nostra torre d'avorio di creature "evolute e superiori", ed avere il coraggio di scendere quei gradini, che ci riporterebbero finalmente al livello degli altri esseri del creato, per esserne parte integrante, per tornare ad essere parte della natura.


Ringraziamo ancora Andrea e i suoi genitori, e Betty per questi tre brevissimi, lunghissimi, indimenticabili giorni. Salvatore, Carmen, Alessio , Eleonora.


Ultima modifica di Salvatore Caiazzo il Dom Ott 04, 2009 8:03 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mer Set 30, 2009 3:48 am

Così finalmente arriviamo alla fine del racconto... a malavoglia, perché era un piacere poter seguirvi passo per passo in quei giorni pieni di emozioni, alcune di quali spero tanto di poter vivere anche in persona prima che mi prendo la pensione Very sad . La tua conclusione (in ogni senso) è molto bello Salvatore. Per noi con la nostra semplicità e il nostro senso viscerale di appartenenza alla natura, quei gradini semplicemente non ci sono, ma parlando per gli esseri umani in generale, vedo tosto la cosa Pale . Come tutti che camminano in montagna lo sa, scendere è spesso ben più difficile che salire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sara
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 277
Età : 24
Location : Arco -TN-
Data d'iscrizione : 31.01.09

MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   Mer Set 30, 2009 12:20 pm

Concordo pienamente con Sarah e grazie per aver condiviso con noi questi brevissimi/lunghissimi giorni, pieni di emozioni e posti da scoprire Bee
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Tre giorni tra cervi daini e cinghiali...e non solo...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» 5 mesi e 12 Giorni
» Coffee 40 giorni appena portato a casa
» i primi tre giorni col mio nanetto... ansia!!
» Sono stati giorni pesanti!!!
» 10 giorni tra Malmö e Göteborg

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Vari :: Incontri e gite collettive-
Andare verso: