IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 filosofando

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
JACI
Naturalista in evoluzione
Naturalista in evoluzione
avatar

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.10.10

MessaggioTitolo: filosofando   Lun Dic 20, 2010 10:07 pm

Prendo spunto dalla risposta di Sarah per iniziare questo topic a cui tengo! Spero di capirmi e di farmi capire perché è un argomento nuovo anche per me e se voi mi date una mano credo che se ne possa titrar fuori qualche cosa di bello! Se non funziona lascio stare, vuole essere solo un punto di riflessione...

Terzani è un grande (per me), sono quegli uomini che mettono la voglia di vivere e che fanno vedere la “realtà” con altri occhi, sorridendo di tutto e di tutti… Io di lui ho letto “un altro giro di giostra”, circa 4 anni fa e non l’ho apprezzato come farei oggi, per il semplice fatto che in questi 4 anni è cambiata completamente la “percezione” della vita…
Inizio col dirvi che nulla succede per caso! Prendere coscienza di questo significa guardare la vita sotto un'altra ottica! Significa che la sofferenza che noi tutti prima o poi proviamo non viene a caso e serve a qualche cosa! Terzani dice che l’uomo vorrebbe essere felice senza soffrire mai, come se le due cose non viaggiassero assieme! Bisogna fare attenzione a questo, perché altrimenti va bene tutto, va bene persino che ne so, che vostro figlio invece di andare a fare una partita a calcio si droga, tanto se la vita è un caso…
Il tuo appunto Sarah su Michelangelo è esattamente in tema! Viviamo credendo di dover scoprire, imparare, avere accumulare…! Invece dobbiamo togliere e tirar fuori! Maestro lo era già stato Socrate con la sua “maieutica” (cosi denominata da Platone) ossia la capacità di tirar fuori i pensieri che ognuno di noi ha già in se ma non vuole fare fatica per scoprirli! Siamo pecoroni pronti a seguire il primo pirla che ha un idea, anche se idiota! Abbiamo “perso” la capacità di discernimento!
Potrei continuare su questa strada, ma avevo preso una direzione polemica verso l’economia… mi sono autocensurato! Cerco di andare per gradi e offrirvi solo una tematica su cui riflettere (ho il vizio di fare un minestrone di pensieri!)…


Ecco come vedo io il Calosoma sycophanta

Ecco come lo vede il mio gatto, be insomma più o meno...

Ecco come lo vede un daltonico, sempre più o meno...

Ecco come lo vede il cane, sempre più o meno

Va bene il tema di oggi è la Realtà!
Prendo spunto da dei fogli pubblicati da Umberto Ridi! Sembra che la realtà che noi vediamo non esista! Le immagini sopra poste hanno lo scopo di far notare la diversa percezione della "realtà"! La retina assorbe i colori e invia un segnale al cervello che lo rielabora! Ma non esistono ne colori ne luce, solo onde elettromagnetiche!Idem per gli altri sensi, come la musica: il suono non esiste, c’è una nostra vibrazione! Queste sono scoperte che ormai noi tutti diamo per assodato ma su cui forse non ci siamo mai soffermati a riflettere!!! Molti grandi filosofi e soprattutto molte religioni (e pure Terzani nel video se non ricordo male) dicono che la realtà è interna a ciascun individuo e soprattutto è creata dalla sua mente e dalle proprie limitazioni!
Allora vi chiedo, siete davvero sicuri di conoscere la realtà? Perché io sono altrettanto sicuro di non conoscerla! Come potrei crederlo se so che sono in grado di percepire solo quello che i miei sensi mi permettono e che sono poi filtrati e tradotti da una mente limitata?
Se noi ci limitiamo a guardare la realtà con solo i nostri occhi, la Pietà di Michelangelo è solo un pezzo di marmo! La realtà è “coscienza” è “sentire di esistere”, la realtà per essere percepita più profondamente deve trascendere il meccanicismo…

Come primo spunto mi fermo qua, ricordo che io non sono un guro, e purtroppo non ci vado nemmeno vicino, anzi..! Ma sono come tutti voi un anima in divenire che cerca di capirci qualche cosa sul perché sto vivendo questa realtà… Credo che un piccolo spazio su questo forum sulla natura ci può stare, ovviamente se non vi va non scrivo più non è un probema... Oggi ho posto questa semplice riflessione perchè volevo vedere che "aria tira"... Non ho alcuna pretesa e non mi aspetto nulla... Se volete dire la vostra a me farebbe piacere però Embarassed

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mar Dic 21, 2010 12:02 am

Grazie Jaci per le tue profonde osservazioni, e sono sicuro che troveranno altri estimatori nel forum. La tua presenza può essere importante anche sotto qesto punto di vista, passiamo troppo poco tempo a riflettere sui grandi significati della vita, ed uno stimolo sotto forma di discussione è benvenuto. Di Terzani ho letto anch'io quel libro, anzi, fa parte di quel gruppo di libri che staziona sul mio comodino da tempo, mi spiace riporlo in biblioteca.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mar Dic 21, 2010 5:59 am

Spunti interessanti Shocked . Come sempre di prima mattina sono di corsa, ma tornerò in giornata per leggere con calma e, spero, rispondere con qualche spunto mio!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Gio Dic 23, 2010 6:23 am

Scusami, speravo di poter aggiungere qualcosa, ma in questi giorni sto correndo senza arrivare mai alla fine, come uno di quei poveri criceti nella ruota. Domani vado via e non avrò un collegamento internet degno del nome, ma spero di avere comunque il tempo e la pace di buttare giù quattro righe che posterò quando torno alla fine del mese.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mar Dic 28, 2010 12:09 am

Citazione :
Se noi ci limitiamo a guardare la realtà con solo i nostri occhi, la Pietà di Michelangelo è solo un pezzo di marmo! La realtà è “coscienza” è “sentire di esistere”, la realtà per essere percepita più profondamente deve trascendere il meccanicismo

Perfettamente d'accordo su questa splendida frase, e basta guardarci intorno (meccanicisticamente) per vedere quanti in realtà osservano soltanto attraverso il mezzo biologico che sfrutta le leggi fisiche, senza filtrare i segnali ricevuti attraverso il cervello, in quella zona dove si dà significato e spessore a valori non immediatamente visibili, non percepibili solo dalla vista, ma che richiedono un grande sforzo di immaginazione, di partecipazione emotiva, di compenetrazione nell'oggetto e nelle persone che quell'oggetto hanno creato.
E' da ciò che nasce la differenza tra chi passa velocemente davanti ad un quadro, o ad un tramonto buttando un occhio distratto, e chi ne rimane affascinato e può commuoversene fino al pianto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
JACI
Naturalista in evoluzione
Naturalista in evoluzione
avatar

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.10.10

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mer Dic 29, 2010 11:31 am

Già, alle volte ci si commuove... è bello sentirsi parte dell'assoluto, quando sei in pace! Quando noi hai ne desideri ne preoccupazioni, ansie, nulla... Senti di far parte integrante di quel tutto; sei felice e leggero... Peccato che a me è capitato davvero poche volte!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mer Dic 29, 2010 11:41 pm

E' veramente difficile, se non imposibille, non avere ansie, desideri e preoccupazioni. L'importante è riuscire ad estraniarsene, anche per poco tempo, ma riuscire a mantenere questa capacità.
E' facile invece restarne completamente divorati e non trovare più la forza di lasciare da parte pulsioni e tensioni, e riuscire a sentirsi parte del tutto (o della natura, come è scritto nella mia firma: "Siamo parte della natura".
A volte questa capacità di estraniarsi ha un forte potere curativo, è capace di rimettere in ordine le cose dentro una persona, come un'aria di bonaccia dopo una tempesta, e dopo tutto è più chiaro.
"Passata è la tempesta, odo gli augelli far festa...."

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
JACI
Naturalista in evoluzione
Naturalista in evoluzione
avatar

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.10.10

MessaggioTitolo: Re: filosofando   Mer Dic 29, 2010 11:47 pm

Parliamo la stessa lingua: il bello non può fare a meno di entrare in noi... ma abbiamo bisogno della tempesta per capire, non c'è altra strada... pioggia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: filosofando   

Tornare in alto Andare in basso
 
filosofando
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Come vivo e vedo la natura :: Jaci-
Andare verso: