IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Parliamo di: Cervo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Parliamo di: Cervo   Sab Gen 16, 2010 8:05 pm

Prendendo spunto da un alcune mie curiosità ( e dall'arrivo di Luciano fischia What a Face ) ,vorrei aprire questo post sul cervo,in modo tale che ogni volta che ci saranno dubbi,domande o altro da chiarire ( se ovviamente vorrete.. Embarassed ) potremmo continuare a postarle quà,così da ricreare alla fine una specie si " dispensa/libro" informatico sull'amico ruminante,da consultare per un futuro,senza dovere magari ricercare post per post quello che si voleva ricontrollare. What a Face

Per quanto riguarda invece i racconti di giornata, le camminate varie con eventuali avvisatamenti di cervi, invece ( io ) li metterei in post a parte,come abbiamo sempre fatto..così da non "monopolizzare" l'uscita solo per il cervo in questo post,ma di raccontarla con tutte le sue emozioni e sfacettature,come "spirito Naturalmente" ha insegnato Happy ,nei vari post personali....

Per essere più chiaro: " Come mai il cervo combatte??" potrebbe essere una domanda da questo post...
Mentre: " L'altro giorno....bla bla bla... poi ho visto un cervo....bla bla bla..che emozione...bla bla " lo metterei nei post personali a parte,come abbiamo fatto fin ora....
Che ne dite??? questa è una mia idea ma poi,naturalmente, se uno vorrà potrà integrare il racconto all'interno del post se può tornare utile o se vuole e basta.....insomma: fate voi!!!



Intanto inizio con una prima curiosità :
vi mostro le foto di alcuni palchi di cervo raccolti nell'ultimo anno:





Prima della domanda,una breve introduzione ( correggetemi se sbaglio ) :
"I palchi del cervo presentano diverse ramificazioni e punte.
Le punte prendono nomi diversi in base alla loro posizione rispetto agli steli basali:
Dal basso all'alto troviamo:

- Oculare ( a volte bifido )
- Ago ( non c'è sempre )
- Mediano
- Forca o Corona ( in base al numero di punte...)

Analizzando le foto soprastanti:

1)Il primo palco dovrebbe presentare un oculare, un mediano, ed un accenno di corona ( la punta più in basso denota un inizio di un altra punta?? )

2) Il secondo palco presenta un oculare rotto, un mediano e la forca apicale ( 2 punte ).


Analizziamo poi il terzo palco:



3) Il terzo palco dovrebbe avere un oculare, un piccolo ago, un mediano, ed una corona ( a 3 punte ).....


In base a queste foto,è possibile determinare l'età del cervo al momento della caduta del palco???
provo ad aggiungere questa foto,delle rose basali....
partendo da sx a dx,abbiamo il palco numero 1,2,3.





Di solito,il numero di punte è maggiore negli individui adulti...ma può capitare ad esempio che invece palchi di esemplari adulti risultino meno ramificati di quelli di esemplari giovani..
Palchi come il 1° ed il 2° potrebbero apparire,solo come punte,di "Seconda testa",mentre il 3° palco potrebbe sembrare un palco di "3° testa"
Ma se invece vado a confrontare lunghezza/rosetta/mole, direi che il risultato è completamente diverso,e pare che l'esemplare più vecchio sia il numero 2°,che ha un rosa basale il doppio degli altri ed è lungo ben 94 cm,oltre che essere più massiccio e pesante...proprio quello che in apparenza ( per le punte ) appareva più giovane,in realtà è il più vecchio,secondo questo altro ( incerto Embarassed ) approccio ....


Quale delle ipotesi è vera??
Cosa conta maggiormente...rose/lunghezza o mole ??? dubbio
In più.....ho sentito parlare di corona a tazza,corona a etc etc....quanti/quali sono le varie tipologie di corona???
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   Dom Gen 17, 2010 5:57 pm

Uhm... questi palchi mi sembrano familiare dubbio .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luciano
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 380
Età : 63
Location : Forlì
Data d'iscrizione : 06.01.10

MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   Dom Gen 17, 2010 9:35 pm

Mi sembra che sia un'interessante iniziativa Andrea Wink .... e che tu abbia iniziato decisamente col piede giusto, ... dando già un sacco di informazioni Clap
Condivido anche la tua idea di suddivisione degli argomenti in funzione della tipologia degli stessi ...

Andrea Boscherini ha scritto:
Per essere più chiaro: " Come mai il cervo combatte??" potrebbe essere una domanda da questo post...
Mentre: " L'altro giorno....bla bla bla... poi ho visto un cervo....bla bla bla..che emozione...bla bla " lo metterei nei post personali a parte,come abbiamo fatto fin ora....

Mi piacerebbe però, prima di entrare nello specifico dell'argomento, ... sentire anche l'opinione degli altri ragazzi, ... (di adulti e vecchietti ce ne freghiamo .... si adegueranno! ) .... a mio avviso dobbiamo cercare di mettere in piedi una discussione che sia divertente e stimolante .... che ne dici?

per ora rispondo un po' a grandi linee alle tue domande Happy

Andrea Boscherini ha scritto:
Prima della domanda,una breve introduzione ( correggetemi se sbaglio ) :
"I palchi del cervo presentano diverse ramificazioni e punte.
Le punte prendono nomi diversi in base alla loro posizione rispetto agli steli basali:
Dal basso all'alto troviamo:

- Oculare ( a volte bifido )
- Ago ( non c'è sempre )
- Mediano
- Forca o Corona ( in base al numero di punte...)

Bravissimo! .... ti do una mano nella descrizione del palco con un paio di immagini ... sono tratte da slide che ho preparato per conto della regione ER (materiale didattico per i corsi di abilitazione di operatori faunisti e gestori della fauna); ci tengo a precisare che il materiale che vedrete (sia ora che in futuro) deriva da ritrovamenti di palchi o animali morti.






Andrea Boscherini ha scritto:

1)Il primo palco dovrebbe presentare un oculare, un mediano, ed un accenno di corona ( la punta più in basso denota un inizio di un altra punta?? )
2) Il secondo palco presenta un oculare rotto, un mediano e la forca apicale ( 2 punte ).

Ok! per l'accenno di corona ... di norma una "protuberanza" cessa di essere perla e diventa punta ... quando supera i 20 mm di lunghezza (in questo caso dicci tu se era una punta oppure no) ... tutto bene anche nella seconda classificazione. Clap


Andrea Boscherini ha scritto:
Analizziamo poi il terzo palco:

3) Il terzo palco dovrebbe avere un oculare, un piccolo ago, un mediano, ed una corona ( a 3 punte ).....

.... perfetto! La corona in questione (tanto per abituarci ai vari "nomi") è una corona a calice ... o a tazza.
Ora facciamo una sosta ... altrimenti rischiamo di far addomentare chi non ha molto interesse per la struttura dei palchi, .... ci risentiamo a breve per la seconda parte delle tue interessanti domande ! Wink
Ciaoo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.wildlifevideo.it/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   Dom Gen 17, 2010 11:22 pm

Grazie mille Luciano!!!

Nel primo palco,sulla punta di destra,vi è un altra punta di circa mezzo centimetro...
quindi credo che diverrà una futura punta..

in attesa delle altre risposte,un grazie ed un Hug

P.s ( ho già pronte alcune immagini sui palchi di daino,per fare un confronto...perchè li proprio non sò da dove cominciare!! )
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   Mer Feb 10, 2010 11:17 am

faccio l'impaziente.. Evil smile
posso riproporre??

Di solito,il numero di punte è maggiore negli individui adulti...ma può capitare ad esempio che invece palchi di esemplari adulti risultino meno ramificati di quelli di esemplari giovani..
Palchi come il 1° ed il 2° potrebbero apparire,solo come punte,di "Seconda testa",mentre il 3° palco potrebbe sembrare un palco di "3° testa"
Ma se invece vado a confrontare lunghezza/rosetta/mole, direi che il risultato è completamente diverso,e pare che l'esemplare più vecchio sia il numero 2°,che ha un rosa basale il doppio degli altri ed è lungo ben 94 cm,oltre che essere più massiccio e pesante...proprio quello che in apparenza ( per le punte ) appareva più giovane,in realtà è il più vecchio,secondo questo altro ( incerto Embarassed ) approccio ....


Quale delle ipotesi è vera??
Cosa conta maggiormente...rose/lunghezza o mole ??? dubbio
In più.....ho sentito parlare di corona a tazza,corona a etc etc....quanti/quali sono le varie tipologie di corona???


con tutta calma però Hug ....
poi chiderò le differenze di nomenclatura fra palco di daino/cervo....ma per ora aspetto queste risposte What a Face Wink
Tornare in alto Andare in basso
Luciano
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 380
Età : 63
Location : Forlì
Data d'iscrizione : 06.01.10

MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   Mer Feb 10, 2010 8:37 pm

Andrea Boscherini ha scritto:
..... con tutta calma però Hug ....
poi chiderò le differenze di nomenclatura fra palco di daino/cervo....ma per ora aspetto queste risposte What a Face Wink

In effetti avevo promesso di risponderti rapidamente Pale .... (dovrei proprio vergognarmi!) Embarassed ... Dal momento che ogni promessa è debito ... lo farò a breve. Wink
Ciaoo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.wildlifevideo.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Parliamo di: Cervo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Parliamo di: Cervo
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Ambienti :: Boschi e foreste-
Andare verso: