IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Con Andrea nella valle gelata delle volpi

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Danio
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 335
Età : 35
Location : Bastia
Data d'iscrizione : 25.08.09

MessaggioTitolo: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Lun Gen 11, 2010 11:59 am

Sì, non è stato il classico giro, a causa di una variante fischia
Già al parcheggio però prometteva bene





ma abbiamo visto l'area wilderness del Fosso del Capanno, ovviamente dietro casa di Andrea Dance diretti verso Nasseto.
Prima prova: guadare un torente in piena, meno male che si trattava di un doppio guado ed abbiamo trovato una via alternativa.
Come area wilderness ci aspettavamo di più, perchè il bosco è giovane, ma le tracce umane sono veramente ben poche, escluse le impronte nella neve.
Subito ci siamo imbattuti in questa
scratch



Una volpe che non ha trovato di meglio? O un cinghiale che ha digerito poco?
Nei sassi, una sinfonia visiva di licheni e muschi...

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Danio
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 335
Età : 35
Location : Bastia
Data d'iscrizione : 25.08.09

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Lun Gen 11, 2010 7:47 pm

E siamo andati avanti, in un paesaggio sempre più bianco

con le cime dei monti nascoste da nubi ravide di neve. cammina cammina e a Nasseto ci arriviamo, su di un cocuzzolo, gli unici esseri vivi e attivi gli immancabili codibugnoli e... due femmine (o giovani?) di ciuffolotto, che sono passate sostando tra i rami di un albero isolato, appena in tempo per il mio binocolo, non esattamente per Andrea, ma in un modo o nell'altro, secondo enrambi, una specie non tanto facile da contattare, BELLO!

Tralascio qualche foto, ne ha anche Andrea un bel po', e poi come chiamarli? Un viale di... aceri? Basandosi solo sulla corteccia, ma dalle forme grottesche e barbuti di licheni verdognoli.
E le volpi? Le loro orme erano ovunque, in un senso, nell'altro, una volpe da sola o apparentemente appaiate, indubbiamente, casa loro.
E noi abbiamo ripreso seguire le tracce di scarponi di qualcun altro, ed infatti abbiamo anche seguito un sentiero sbagliato, ma le orme di.... faina? In abbondanza, almeno in un punto



Poi c'era questa.... di primate Suspect



E poi... beh mica devo scrivere tutto io
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Lun Gen 11, 2010 7:59 pm

Che luoghi riuscite a trovare Shocked . Forse come wilderness sarà stato un po' "in allestimento", ma in quel tempo cupo e di neve, l'atmosfera del selvaggia si sente e come. Mi sembra di sentire quel silenzio tutto speciale che accompagna la neve nei boschi, quando ogni incontro acquista un tocco di magia. Vi seguo con un tocco di sana invidia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Mar Gen 12, 2010 1:18 pm

il transfer a Bologna ha rallentato il mio caricamento delle foto Embarassed
questa sera scriverò pure io qualcosina Happy
Tornare in alto Andare in basso
Danio
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 335
Età : 35
Location : Bastia
Data d'iscrizione : 25.08.09

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Mar Gen 12, 2010 1:26 pm

Ooooh, bene Clap
Intanto grazie Sarah! Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Mar Gen 12, 2010 10:05 pm

Lo scrocchiare della neve sotto il passo, unico rumore nel silenzio irreale ed ovattato che tutto ingloba e circonda, questa la parte acustica, quella visiva ce la offrite magistralmente con le foto, le sensazioni con le vostre parole, e noi a provare le vostre stesse emozioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Mer Gen 13, 2010 5:07 pm

oggi sono stato tutto il gioprno da Marco What a Face ..anche ora mentre si fa la doccia ( 1 h geek) ........a sta sera le foto Embarassed
Tornare in alto Andare in basso
Danio
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 335
Età : 35
Location : Bastia
Data d'iscrizione : 25.08.09

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Gio Gen 14, 2010 8:40 am

Intanto, per esempio, avete presente la sensazione di camminare su "patatine " di galaverna cadute a terra? Io prima di domenica no... Difficile cadere, ma è stradivertente Happy dance
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Gio Gen 14, 2010 10:05 am

Bellissima questa descrizione! Veramente è una sensazione che non conosco, ma posso benissimo immaginare!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Ven Gen 15, 2010 12:10 pm

è una sensazione splendida!!
50 cm di blocchetti di ghiaccio a modi patatina che fanno scrock scrock sotto i piedi!!!! What a Face

chiedo umilmente perdono a Danio e co.per avre dato buca 2 volte ma anche ieri è stato un giorno iper pieno!!!!
oggi però le metterò!!! giuro giuro giuro Pray
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Ven Gen 15, 2010 4:55 pm

allora eccomi quà,finalmente con un pò di tempo libero!!
..........ma non riesco a caricare nulla!!!!!!!!
vedo tutto scasinato..non posso postare neppure le smile!!!
cosa sta succendo al sito???
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Ven Gen 15, 2010 5:23 pm

tornato tutto normale!!!!!!! What a Face
ma fra 15 minuti devo andare via per parlare con un dirigente del parco per il mio tirocinio!!!!!! Dance

intanto un intro..

Sveglia ritardata alle 8:00 causa condizioni atmosferiche incerte....
e più incerte di così:
guardata bene........affraid :
guardando dalla finestra del bagno,verso Nord:




e dopo 10 secondi....guardando dalla finestra della sala,verso Sud...



ho scattato le foto apposta...per fare vedere come il mio appartamento facesse da........ sparti-tempo!!!!!
a Nord bellissimo...a Sud nuvolossissimo!!!
le foto sono state scatatte con 30 secondi di tempo fra l'una e l'altra!
e provate ad indovinare dove dovevamo andare???? Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Sab Gen 16, 2010 6:06 pm

continuaimo l'avventura:
si sale lungo la vecchia e abbandonata mulattiera....
ogni tanto qualche scorcio,dove però si vede chiaramente la mano dell'uomo: gruppi di pini silvestri ( pianatati con una fantasia che lasciamo stare ) compaiono a chiazze qua e la....ma per fortuna,sono l'ultima fascia di querce ed i faggi a farla da padroni..




e mentre si scruta l'orizzonte,



qualcuno fa foto a "tradimento": Suspect





si continua a scalare...e si godono i frutti delle rose canine...che bontà!!!!
dopo circa 1 oretta e mezzo di arriva su a Nasseto:



una volta mio nonno veniva quassù a tagliare il fieno...oggi la zona è lasciata al pascolo delle mucche...e a qualche cinghiale!!!
il vento è forte e gelido,siamo in un punto panoramico a 360°.....ci nascondiamo nel rudere della vecchia casa di campagna per mangiare un pò...e codibugnoli e ciuffolotti,poco spaventati,ci fanno compagnia..

riprendiamo presto il sentiero,troppo vento rischia di farci venire un malore se non ci si muove:
riprendiamo il sentiero...che appare simile all'ambientazione del signore degli anelli (
Embarassed ) ....lungo creste di roccia che danno su 2 vallette,troviamo una quantità sopropositata di impronte di Voipà ( volpe in dialetto Rolling Eyes )...



e qualche ghiacciolo...che dopo la foto è sparito...

fischia ...nelle nostre pancie!







Gasp ma è gia ora di mangiare??? il resto a dopo mangia
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Dom Gen 17, 2010 5:55 pm

Vedendo queste foto, rimango colpito da quanto è inverno lì! Vi sembrerà una sciocchezza, ma qui sul litorale romano inverno rischia di passare più o meno inosservato, con solo differenze relativamente leggere nei colori e sfumature. Da voi invece, si sente molto forte il ciclo delle stagioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Danio
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 335
Età : 35
Location : Bastia
Data d'iscrizione : 25.08.09

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Lun Gen 18, 2010 10:57 am

Raccontato a più mani è decisamente meglio, ehm.... tranne la foto a tradimento Suspect
Sarah, hai ragione, da Andrea il clima è decisamente montano!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Lun Gen 18, 2010 11:33 am

non è mica finita qui! Dance
tornando alla storia,seguiamo l'unico sentiero che ci pare percorribile.....dopo 20 minuti,fra orme di faina ( ? ),lepre e volpe,e volpe...e volpe....e volpe Rolling Eyes ci accorgiamo che il sentiero non è quello giusto visto che dovremmo scendere...ed invece saliamo...
si torna indietro...peccato perchè come ha detto Danio,il sentiero era molto invitante,più della giovane area wilderness...






ritroviamo il sentiero perso,nascosto fra la neve e il fango.....si scende in tranquilòlità,parlando del più e del meno Wink
sul sentiero orme di cinghiale....finalmente,non solo volpe!

passiamo un bosco di pini silvestri,drasticamente impiantati da qualche forestale un pò poco conservazionista.... fischia ....
e quando si scende di quota,la neve incomincia a calare....
e dal sottobosco cominciano a sgorgare una serie infinita di torrentelli effimeri che ,scegliendo la discesa più facile,ci accompagnano per il sentiero:



che bella bevuta di acqua fresca ho fatto!!!
ovviamente,prima che ci passasse sopra Danio Suspect geek
Tornare in alto Andare in basso
Luciano
Naturalista fiorito
Naturalista fiorito
avatar

Numero di messaggi : 380
Età : 63
Location : Forlì
Data d'iscrizione : 06.01.10

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Mar Gen 19, 2010 8:03 pm

Hei voi due!! Very angry
Ma la piantate di centellinare in questo modo immagini e racconto? Very sad ..... non si trattano così gli amici! Pray

Bellissimi scorci ... simpatico e coinvolgente il racconto!
Ciaoo.

P.s. non conosco benissimo quelle zone Andrea ..... ma il paesaggio ha qualcosa di familiare Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.wildlifevideo.it/
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 61
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   Dom Gen 24, 2010 5:16 am

Invidia Clap !!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Con Andrea nella valle gelata delle volpi   

Tornare in alto Andare in basso
 
Con Andrea nella valle gelata delle volpi
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Ambienti :: Boschi e foreste-
Andare verso: