IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Un Sabato di emozioni...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 11:59 am

Sabato e domenica ho avuto l'enorme piacere di essere ospite a casa di Fabrizio,Chiara e Giacomo..
Colgo l'occasione per ringraziare la dolce famigliola di nuovo perchè emozioni così non sono da tutti i giorni...mi hanno ospitato a casa,mi hanno fatto sentire a perfetto agio,mai un momento di imbarazzo!
mi hanno dato l'onore di dormire in camera con Giacomo e farmi addormentare al suono dei suoi respiri,facendomi provare per una volta nella mia vita l'emozione di pensare di essere fianco a fianco con il fratellino che avrei tanto voluto avere...grazie davvero!
sono riusciti a regalarmi 2 giorni splendidi,conoscendo meglio loro e tutti gli amici che ci hanno accompagnato,facendoci ridere e divertire!
appena avranno la possibilità di venire a casa mia,spero tanto di poter riuscire a regalar loro tanto quanto mi hanno regalato,anche se sarà difficile vista le bellezza di questi due giorni.
..grazie GiacomoChiara,Fabrizio, un mega Hug
ed ora il racconto di Sabato:
la mattina presto mi incontro con Fabrizio,Francesca ed altri amici per una giornata di inannellamento:
Si fanno due gruppi che vanno in due diverse postazioni di raccolta..dopo il giro per le reti per prendere gli uccelli catturati e dopo averli doclemente riposti in appositi sacchetti, si torna al tavolo in giardino dove inizia l'apertura dei sacchetti..ogni gruppo non rileva ciò che ha preso all'altro,così la suspence aumenta...
subito le emozioni raggiungono le stelle:
innanzitutto Fabrizio ci mostra una cosa..un rigogolo! o meglio..ciò che ne resta.. Suspect :un pezzo di ala di rigogolo con un pò di ciccia è stato trovato fra le grinfie di uno dei catturati..chi sarà??
prima vedo Fabrizio emettere un forte gemito di dolore..il dito non esce dal sacchetto...come mai?? qualcuno deve averglielo arpionato! e dopo un alcuni attimi di dolore,ecco uscire dal sacchetto un..:



SPARVIERE!



si inizia alla grande! abbiamo pure visto il rigogolo grazie al lui.. Suspect
si calcola lunghezza becco,tarso,il peso,l'età,il grasso e muscoli,e tutte le caretteristiche delle ali...dopichè si inanella e poi via,libero come prima!
nella mattinata abbiamo fatto 6 catture ( una ogni ora ,per evitare che gli uccelli rimanessero troppo nella rete ) ed ecco il risultato:
oltre al bellissimo sparviere,uno di altrettanta grandezza e peso:
SCRICCIOLO





poi si continua con:

CINCIALLEGRA



PIGLIAMOSCHE



GHIANDAIA



CODIBUGNOLO



CAPINERA MASCHIO/FEMMINA





Ultima modifica di Andrea Boscherini il Lun Ago 24, 2009 1:03 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 12:07 pm

ma non è finita quà....ora arrivano i due che mi hanno regalato le due più intense emozioni.....
uno perchè splendido..l'altro perchè mai visto...e ancora più splendido!!!!
al penultimo giro,si cattura lui:
PICCHO VERDE





splendido non è vero???
ma il più bello arriva ora.....ne abbiamo presi due!!
ecco quà,in tutto il suo splendore,un uccello dal nome umano ma che dalla bellezza umana non ha che nulla da invidiare:
il MARTIN PESCATORE!!!!!!!! Dance Dance Dance Dance Dance Dance Dance Dance Dance





che spettacolo!!! una emozione unica..continuavo a ripetere : " no..no..no..non ci credo! " quando l'ho visto!!!
e che becco!!! siamo tutti rimasti meravigliati!!!
e poi..la cosa più simpatica...mentre tutti si pesavano dentro al sacchetto...lui si pesava..a testa in giù!



incredibile vero?? no scappava perchè mi ha spiegato Fabrizio che in questa posizione,senza appoggio delle zampe,lui si trova come in catalessi..e,anche se noi ci fossimo allontanati e lo avessimo lasciato li per giorni e giorni,lui non si sarebbe mosso fino a morire di fame affraid affraid affraid
che strano no????
grazie ancora FAbri,che spettacolooooooooooooooooooooo!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Francesca
Naturalista in erba
Naturalista in erba
avatar

Numero di messaggi : 158
Età : 32
Location : Cesenatico
Data d'iscrizione : 10.06.09

MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 12:45 pm

Confermo davvero che Andrea non smetteva più di ripetere "no..no..no..non ci credo!", ma la cosa ancora più incredibile era sentire il suo entusiasmo per qualsiasi uccellino che si trovava nel sacchetto..e ancora di più mi ha stupito la sua curiosità nel cercare di capire tutto quello che l'esperto inanellatore diceva..

Ormai sono diverse volte che accompagno Fabrizio nelle sue attività e di capinere, scriccioli, merli e usignoli ne ho visti tanti..ma Andrea sembrava proprio un bimbo che viene portato al luna park da mamma e papà....i suoi occhi si illuminavano per ogni nuovo piccolo amico "capitato sul nostro tavolo"...

Per quanto riguarda me, nelle altre sessioni avevo già avuto l'onore di osservare da vicino tutti questi uccelli ad eccezione del Codibugnolo. Confesso che erano mesi che speravo si scontrassero con le nostre reti e sabato, all'ultimo giro dell' ultima giornata a disposizione ci sono venuti a trovare ben tre Codibugnoli..è stato proprio un regalo meraviglioso e peccato che con noi non ci fosse un fotografo per immortalare i salti di gioia che io, Fabri e Andrea abbiamo fatto davanti alla rete quando li abbiamo visti..in quel caso eravamo tornati tutti e tre bambini!!!! Dance

Peccato davvero che per quest'anno questa avventura sia finita.. Sad

Vorrei solo precisare una cosa...ho visto che hai usato la parola gabbia...probabilmente ti è scappata...noi non usiamo nessuna gabbia, semplicemente delle reti in cui gli uccellini rimangono impigliati...credo che ci siano diversi motivi per cui le si controllano ogni ora..in parte per evitare che diventino preda di rapaci che sono lì in giro e in parte, nel momento della riproduzione e dell'allevamento dei piccoli, per evitare che stiano troppo tempo lontani dal proprio nido....poi Fabri ovviamente mi potrà correggere se sbaglio...

Ciaoooooooo!!!!!!

Francesca
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 1:02 pm

gabbia? opsssssss!!! macche macche scemo scemo Andrea! Very angry errore di battitura!
.abbiamo preso tutto con le reti di nylon! mai e poi si useranno gabbie! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Fabrizio
Naturalista in erba
Naturalista in erba
avatar

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 18.01.09

MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 1:18 pm

Non c'è soddisfazione più grande che riuscire a stimolare autentiche, genuine emozioni, soprattutto come queste: del tutto contemplative.

Il motivo per cui si controllano le reti ogni ora, le quali rimangono aperte per tutta la mattina e che catturano gli uccelli per semplice (non traumatico) impatto, è in parte come ha detto Francesca. Infatti nelle reti sono incapaci di fuggire all'arrivo di un predatore ed occorre ridurre al minimo la probabilità che vengano aggrediti in quella situazione. Inoltre, nella rete l'uccellino cerca di divincolarsi, consumando molte energie. E' bene estrarli prima possibile e riporli in sacchetti di stoffa, dove non possono farsi male e, al buio, tendono a stare anche più fermi.

L'inanellatore cerca di inanellare tutti gli uccelli catturati entro l'ora di controllo successiva, solo nel caso non ce la faccia in tempo, ne rimanda alcuni al rientro dal controllo, avendo cura che quelli avanzati non siano giovani appena usciti dal nido o femmine in cova (lo si capisce con un'analisi molto speditiva).

Non si fa uso di gabbie, richiami, o altri mezzi attivi di cattura, ma solo il posizionalmento delle reti in quelli che possono essere tratti percorsi dagli uccelli nei loro spostamenti (migratòri, oppure come nel caso di questo progetto, di alimentazione o raggiungimento del nido).

Dopo 8 anni che ripetiamo le sessioni estive nello stesso posto con gli stessi metodi, abbiamo davvero una quantità interessantissima di informazioni sull'avifauna locale. Alcuni uccellini presi più volte hanno una storia di vita da raccontarci.

Sono io però che ringrazio Andrea, Francesca e ogni altra persona che ha collaborato, dato che senza l'aiuto di volontari e entusiasti appassionati, queste attività non sarebbero assolutamente possibili.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 7:45 pm

Carissimi tutti, grazie a voi per aver trasmesso con tanta immediatezza le vostre emozioni. Conosco bene quegli occhi che si illuminano e credetemi, i miei non sarebbero stati di meno Hug . Attendo solo di conquistare un attimo più libertà e, se posso esservi utile, sarò dei vostri. Non aspetto altro Embarassed .
Bellissime le foto Andrea, tutte. Ma quella a cui torno, poi torno di nuovo è il codibugnolo, da sempre un uccello che occupa un posto speciale nel mio cuore, e prima di me, anche nel cuore di mio padre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   Lun Ago 24, 2009 9:36 pm

Grazie Andrea per questa bellissima serie fotografica e per l'intensità delle emozioni trasmesse.
Mantenere sempre alto l'entusiasmo e continuare a meravigliarsi, ecco il segreto per cogliere appieno il senso della vita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un Sabato di emozioni...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un Sabato di emozioni...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» RADUNO CREMONA 27 NOVEMBRE 2010
» Sabato 1° Maggio 2010: Prova in Tana su Volpe Tipo A e Bhfk95 solo per Terrier alla Tollara - Fubine (AL)
» Sabato 15 Maggio 2010: Prova in Tana su Volpe Tipo A e Bhfk95 per Terrier alla Tollara - Fubine (AL)
» Lavatrice per cani.. assurdo!!
» Il sabato della svolta.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Vari :: Incontri e gite collettive-
Andare verso: