IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 10:36 am

Devo innanzitutto scusarmi con Salvatùr e Andrea, che fremevano dalla voglia di postare foto e parole su S. Donato...e io li ho frenati, nell'attesa dello sviluppo foto: tempo sprecato...poichè ho combinato ben poco sta volta con la macchina foto:sad: !
Comunque loro renderanno ben onore ai miei paesaggi, ai miei boschi, ma soprattutto alla nostra straordinaria vacanza!!
Già, straordinaria è dire veramente poco...poichè non è stato un semplice immergersi nella Natura incontaminata (ma incontaminata sul serio...dato i rari abitanti del posto sunny ), bensì è stata un esperienza ricca di soddisfazioni e gioie, racchiuse nel vivere con la splendida famigliola Caiazzo e con il mio montanarone Andrea geek !
E' difficile raccontare la bellezza di quei pochi giorni...poichè ogni minuto è stato per "il suo che" speciale:il viaggio in una macchina straripante di persone e viveri (eravamo senza alcun dubbio pronti ad affrontare mesi e mesi di carestia e gelo in una foresta abbandonata geek ), l'ascoltare musiche "secolari" di Salvatùr,che si addicevano perfettamente ad ogni circostanza... il cenare con polenta (cucinata nel tegame di rame) e formaji frjit, assieme ai miei genitori...E l'assaporare canti di uccellini, godersi la rassicurante presenza del monte Coppolo, che vegliava sulla nostra casetta!..E poi...le gite nei boschi stracolmi di acqua (quanto sarebbero piacute tutte quelle cascatine e cascatone pure a Sarah), i ponticelli malfermi che attraversavano il sempre vigoroso torrente Senaiga (doveroso riconoscimento all'intrepida Eleonora che, dopo il terrore del primo ponte, si è presa beffa della paura, affrontando tutti gli altri ponti cantando!!!); le larvette di salamandre (aihmè i genitori non si sono fatti vivi sta volta) nonchè le tracce di cervi, lupi e caprioli....le orchidee e innumerevoli piante e fiori..ma sopratutto l'eccellente frittata che Carmen ci ha cucinato con l'erba cipollina colta nel bosco:wow, che squisiezza!!! E come non ricordare le mangiate insieme...con le delicatezze culinarie di Carmen, che ci ha viziato e ingozzato come suoi pulcini?E il dolce, goduto non far niente a fianco del bosco del nonnno ?!Che spettacolo...e che spettacolo vedere Salvatùr e Carmen terminare sfiancati la discesa per i canaloni...mentre i quattro giovanotti...hih hi...super agili nel discendere come camosci distese di sassi Clap !!!
Beh...poi ci sono le indimenticabili chiaccherate serali...che non sono state solo semplici chiaccherate...ma importanti e immemorabili momenti di crescita...che non potevano aver luogo in un' atmosfera migliore di San Donato!!
Ora lascio il testimone agli altri compagni di viaggio (Salvatùr, Carmen, Andrea, Elly e Alessio), non prima di ringraziare tutti loro e dare loro un grosso bacio!!!


un abbraccio Betty
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 12:29 pm

Intanto questa, poi tutto il resto.
Grazie ancora a Betty ed Andrea che ci hanno regalato momenti indimenticabili.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 12:51 pm

Grazie a tutti voi,che avete reso il tutto perfetto!!! non potrei che confermare le parole di Betty e ringraziare di nuovo ognuno di noi che ha reso il tutto indimenticabile..
io aspetto ancora un pò a metter foto,voglio che Betty metta ciò che può, aspettando inoltre lo sviluppo del secondo rullino da sviluppare,poi le metterò anche io..ma ci sono 3-4 foto a cui voglio lasciare l'onore a Betty..
Tornare in alto Andare in basso
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 1:49 pm

Grazie Andrea....ma le uniche 3-4 foto che avrei messo non si scannerizzano decentemente...perchè i colori del bosco sono un po'difficili...ti prego mettetele voi...poi quando avrò l'altro rullino si vedrà! Hug
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 5:22 pm

tranquilla..io aspetto l'altro rullino..poi le metterò.. Hug
Tornare in alto Andare in basso
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Sab Mag 16, 2009 10:32 pm

Anch'io aspetto, diciamo che la prima è solo di copertina, la toglierò appena arrivano quelle di Betty. Hug
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Dom Mag 17, 2009 5:52 am

Betty, non ti scoraggiare. Di provare ad ottenere buoni risultati subito con pellicola è mooooolto più difficile perché la pellicola non ti perdona proprio nulla e mi sembra di capire che stavi operando anche in condizioni di luce difficili come nel bosco o accanto all'acqua. Poi, anche scannerizzare le stampe in modo soddisfacente è un'impresa non da poco. Ho un sacco di stampe "vecchie", anche di quando abitavo in Emilia Romagna, che ogni tanto provo a scannerizzare, ma i colori non vengono mai come nell'originale. Pensaci come un'ottima esperienza che ti aiuterà moltissimo di crescere nel senso tecnico, tanto l'occhio fotografico ce l'hai già come abbiamo avuto modo di vedere.
Il mio consiglio è di lanciarti. Non importa se le foto non sono venute come le immaginavi, avranno comunque dentro tutte le tue emozioni e sensazioni e saranno preziose proprio per quello Hug .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Lun Giu 01, 2009 8:13 am

Ecco..con moooolto ritardo qualche "sgorbio" geek :

Il minuscolo paese di San Donato, sovrastato dal monte Coppolo


La cascata del Salton


...ed infine un intrepido avventuriero...



Ora andate Andrea e Salvatur... Clap
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Lun Giu 01, 2009 9:07 pm

San Donato: 2 parole che racchiudono una marea di sentimenti ed emozioni belle,sincere,uniche ed indimenticabili...
non saprei dove cominciare per parlare di quei giorni perchè bisognerebbe tornare lassù per ricreare quell'atmosfera...
quindi,senza aggiungere altre parole,mi limito a postare queste foto:

Casa di Betty,più alta che larga..ma tanto confortevole ed amabile..



Monte Coppolo che sovrasta il piccolo paesini di ben 20 abitanti onnipresenti,più eventuali amici o parenti...



La cascata del Salton,con tanto di uno splendido arcobaleno:



La piccola cascatella tanto cara al nonno Primo:



Una delle infinite cascatelle ricche d'acqua che correvano senza alveo lungo il bosco..



Una grotta piena d'acqua ove abbeverarsi:



La risalita sul monte Coppolo:



un ponte traballante su di un fiume che sà di incanto..





Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Dom Giu 07, 2009 8:56 pm

mi giunta proprio ora la notizia che in questi giorni è stato avvistato un orso dagli abitanti di San Donato!!!
non vedo l'ora di ritornarci per sperare nel miracoloso incontro pure per noi!!!!!!! Pray Pray Pray
Tornare in alto Andare in basso
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Mer Giu 10, 2009 9:45 am

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...wow:quest'estate (post-esami) voglio accertare la presenza del lupo, dell'orso e dell'aquila...:già questi elementi lo renderebbero un luogo ideale per creare un a riserva.....e se poi consideriamo le infinite specie vegetali più e meno rare che vi sono....e le farfalle strepitose....e le salamandre....e le grotte....e tutta quell'acqua in grado di creare scorci magici:credo proprio che San Donato abbia tutte ma proprio tutte le carte in regola per divenire riserva...sarebbe il mio sogno sunny sunny !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Gio Giu 11, 2009 2:21 pm

bisognerebbe che qualcuno porti al comune o alla provincia foto e documenti sul numero e le varie specie vegetali/animali che ci sono,in modo tale che possa essere preso in considerazione l'idea...e potremmo farlo noi per primi,amanti del posto fatato che è San Donato..in più,lo scarso afflusso di persone ( non c'è turismo per fortuna ) e l'assenza di agricoltori che potrebbero lamentarsi di "limitazioni",sono una carta in più per renderlo una perfetta riserva naturale..in più,non dovrebbe nemmeno costare pressochè nulla alla provincia visto che,essendo una riserva,deve essere lasciato tutto così come è,senza toccare nulla a livello economico/fisico,anche perchè è perfetto così come.....è bello sperarci,sarà difficile...ma anche se 1 su 1000 ce la fa,quell' 1 ci ha provato e ci è riuscito...quindi impossibile non è niente...e poi,come diceva mia nonna ( ogni volta che faceva un pasticcio geek ) "se nessun fa,nessun falla"...quindi anche se non si otterrà niente,almeno noi ci abbiamo provato..e possiamo riprovare e riprovare..per me le chiavi della vittoria sono la determinazione e la speranza...e se manca l'una,viene a perdere pure l'altra..ma insieme per me sono invincibili..tanto olio di gomito,sudore e fatica portano a buoni risultati prima o poi....per questo dobbiamo sperare,credere e provare a realizzare i nostri sogni!!!!! che San Donato riserva possa diventare!!!
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Gio Giu 11, 2009 4:34 pm

Che bello arrivare in questo post proprio ora per godere le vostre foto in una carrellata unica che trasmette tutto lo splendore del luogo, reso ancora più bello dal vostro entusiasmo. Spero tanto che i vostri sogni potranno avverare e se posso esservi d'aiuto, sono qui Hug .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Mar Giu 16, 2009 12:36 pm

Ehsia...San Donato diventerà la riserva di nonno Primo (magari senza olio di gomito, Andrea Fright !)!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Desirée
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 904
Età : 29
Location : Limone sul Garda / Bologna
Data d'iscrizione : 30.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Mar Giu 16, 2009 1:32 pm

Troppo bello, sicuramente non avrebbe problemi per divenare parco, anzi.....è strano che un posto così non lo sia già.... Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Mar Giu 16, 2009 2:53 pm

Penso che un posto così debba essere considerato un vero gioiello da preservare. La ricchezza delle acque, la vegetazione, le stesse abitazioni integrate nell'ambiente, i sentieri, stretti ma riconoscibili, che discretamente attraversano i boschi, facendo vivere emozioni ad ogni curva, ad ogni passaggio di ponticello, il silenzio maestoso, interrotto soltanto dal fragore delle acque in prossimità delle cascate, i verdi esuberanti del sottobosco, tutto di questi luoghi mi è rimasto impresso nella memoria.
Verrebbe voglia di mantenerlo segreto, un posto così, piuttosto che vederlo assaltato da vocianti e schiamazzosi turisti domenicali, ma la speranza è che possano goderselo anche persone rispettose dell'ambiente e della natura.
Se possiamo proporlo come area da proteggere, ben venga. Clap
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Ven Giu 19, 2009 5:45 am

Come non essere d'accordo con l'idea di proteggere un luogo così bello e ancora relativamente incontaminato. Bisogno però procedere con grande cautela, partendo idealmente da una sensibilizzazione della gente del posto ancora prima di parlare di parco, riserva o quant'altro. Purtroppo l'istituzione di un'area protetta raramente raccoglie l'entusiasmo degli abitanti che lo vedono come un vincolo e hanno paura di non essere più padroni della loro propria terra. Questo comporta il rischio di antagonismi anche forti fra i gestori del parco da una parte e la comunità locale dall'altro che possono anche portare ad azioni distruttive nei confronti dell'ambiente seguendo la logica... (per esempio) se non posso costruire una nuova casa sul mio terreno perché lì vive questo o là cresce quello, allora eliminiamo questo o quello poi potrò di nuovo fare ciò che mi pare.
Le aree protette che funzionano meglio sono quelle volute dagli stessi abitanti, mentre tentativi di imporre vincoli e sistema di gestione dall'alto con poca sensibilità nei confronti di chi giustamente o ingiustamente si sente padrone di quel territorio rischiano di peggiorare più che migliorare la situazione per la natura.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Ven Lug 03, 2009 9:08 am

E' un posto che conosco molto bene, frequentando la zona. Un paesino molto caratteristico che mi ricorda la frazione Montagne in Val Canzoi.
Permettemi di sottolineare l'importanza di una casa sviluppata in altezza in ambito montano. Si tratta di una casa rurale dove un tempo c'era al piano terra la stalla e la cucina, al piano superiore la stanza da letto e sopra il fienile molto funzionale per le attività svolte in passato (agricoltura di montagna). La struttura lignea denominata ballatoio (questo è il tipo feltrino) serviva a protezione dell'aia dove si svolgevano molti lavori all'aperto e cosa più importante serviva per mettere ad essiccare i cereali (frumento e mais), le patate ed appunto i fagioli.
Purtroppo molte case sono state abbandonate e sono ruderi, ma questo è uno splendido esempio di come è stato mantenuto correttamente un patrimonio edilizio rurale tradizionale, che è protetto anche dalla Sopraintendenza delle Belle Arti.
Se volete approfondire questo tema a disposizione!
Tornare in alto Andare in basso
Elisabetta
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 523
Età : 29
Location : di nascita:Verona...nel cuore: San Donato di Lamon(Terra dei fagioli)
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   Gio Lug 09, 2009 9:14 am

Grazie Alessandro della spiegazione...:tra l'altro lì intorno ci sono ancora delle case non ristrutturate e mantenute a mo' originale anche se in realtà sono ormai ruderi!La vecchia casa dove era nato mio nonno si preserva (ormai decade) ancora in quel modo...e noi da piccoli andavamo sempre a vederela perchè ci affascinava osservare quella casetta con stalla (ormai piena di orticone e scorpioni) e quant'altro...e naturalmente il nonno che ci racconava la storia!Tuttora quando si è davanti a quella casa sembra di vivere proprio in quei tempi...si viene letteralmente catapultati indietro di 80 almeno ...ed è una sensazione bella ma amara insieme perchè provi sulla pelle quella povertà che noi non conosciamo minimamente...ti confondi con le parole del nonno che raccontava le sue lotte per vivere e per portare a casa quel soldo indispensabile a mantenere madre e fratelli! In realtà basta proprio essere davanti a quel rudere per accorgersi del benessere in cui oggi viviamo...e vergognarsi per l'eccesso a cui siamo arrivati!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)   

Tornare in alto Andare in basso
 
Gita a San Donato di Lamon (terra dei fagioli)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gita sul Piave con Ianto e Jack!!
» Intervista a Donato Danisi
» Innamorato della mia terra.
» invaso di piante che ho messo a terra
» Gita in valle Maira

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Vari :: Incontri e gite collettive-
Andare verso: