IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Gio Dic 15, 2011 9:57 am

Giovedì 15 dicembre alle ore 20.30 presso il Centro San Teodoro del Parco di Monteveglio si terrà un incontro pubblico sul progetto di legge regionale riguardante la Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette.
Le Regioni devono dotarsi di una legge che regola la gestione dei parchi entro il 31 dicembre di quest'anno, altrimenti tutti i parchi verranno commissariati dal 1 gennaio 2012.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Roberto
Naturalista fiorente
Naturalista fiorente
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 54
Data d'iscrizione : 06.02.09

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Gio Dic 15, 2011 11:31 am

31 dicembre di quest'anno!!!!!!?????????

auguri!
Rolling Eyes

ciao Salvatore Hug
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.robertocobianchi.net
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Gio Dic 15, 2011 11:40 pm

La serata è stata decisamente interessante, sala piena, presenti Presidente e Direttore del Parco, Rappresentante regionale, Sindaco di Monteveglio, vari assessori e consiglieri, rappresentanti (agguerriti come sempre) del mondo agricolo, personale del parco e qualche sparuto ambientalista silente.
Ho avuto modo di esporre lungamente i tanti punti della proposta di legge che mi sembravano oscuri o incoerenti, con assicurazione su qualcuno che sarebbe stato meglio esposto in sede di discussione assembleare. Nel complesso sono soddisfatto, anche se la legge non rappresenta il massimo, ed anzi ci sono purtroppo delle modalità elettive che potrebbero far pendere la bilancia verso una rappresentanza corposa di imprenditori agricoli-assessori o delegati dei sindaci dei comuni interessati, vi è nel contempo la possibilità che la consulta del Parco, organo consultivo di una certa importanza, possa contenere molte delle voci che fanno direttamente riferimento ai portatori di interesse del parco (compresi gli ambientalisti e chi cerca di mantenere quel minimo di naturalità nel luna park agricolo-turistico-gastronomico in cui rischiano di trasformarsi i nostri beneamati parchi.
Se qualcuno avrà voglia di leggere, potrei fare un sunto della normativa in corso di approvazione. study scratch affraid
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 16, 2011 5:52 am

Yes please!!! Sarei mooolto interessata. Eventualmente, sarebbe possibile farmi avere una copia della normativa? Grazie e baci viaggianti a tutti Hug .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 16, 2011 11:27 pm

Bene, vista la numerosa serie di richieste What a Face segnalo che cliccando QUI è possibile scaricare la proposta di legge regionale già licenziata dalla III Commissione Territorio ambiente e mobilità della Regione, in pratica è il testo che arriva direttamente in aula per la ratifica, a meno che non ci siano ulteriori emendamenti e modifiche, ma lo sapremo entro pochi giorni, la scadenza infatti come già dicevo, è per il 31 dicembre 2011.
Il territorio regionale verrà diviso in 5 Macroaree che in pratica ricalcano i confini provinciali e accorpano alcune province, non vi è quindi una divisione razionale sulla base delle fasce climatiche o della omogeneità dei parchi, ma un mero esercizio di divisione politica. Va aggiunto che le province sono destinate alla scomparsa a fine mandato, per cui non ha alcun senso.
Ogni macroarea avrà un comitato di gestione (e un presidente) formato da delegati delle comunità dei parchi, altro organo formato dai sindaci dei territori interessati o da loro delegati (e qui si infila il tarlo di poter destinare un amministratore simpatico agli imprenditori agricoli o ai cacciatori, sarò cattivo ma bisogna pure pensarle queste cose, sperando che non avvengano).
Ogni parco avrà una sua Consulta, formata da elementi rappresentativi del mondo sociale, economico associazionistico, sindacale e chi più ne ha ne metta, i nominativi saranno proposti dalla comunità del parco e ratificati dal comitato di gestione. Anche qui il problema della consulta è che dentro ci sarà di tutto, magari nessun esperto di ambito naturalistico, ma sicuramente i sindacalisti (che notoriamente ne capiscono moltissimo di natura), i rappresentanti di associazioni come lo gnocco bollito o la salsiccia con la polenta, o lucidiamo i pomelli che son più belli...e via di questo passo. La Consulta, si capisce anche dal nome, avrà potere consultivo, dovrà quindi essere consultata su alcune decisioni del parco, ma la cosa interessante è che se non risponde entro 60 giorni, si prescinde dal suo giudizio. Carino, no? I parchi continueranno ad avere un direttore, ma quelli attuali cesseranno tutti al nascere della nuova organizzazione. Non ci sono indicazioni particolari su come dovrà essere il direttore, nè che titoli debba avere, si immagina già che chi lo ha fatto per tanti anni avrà la certezza di tornare al proprio posto.
Le proprietà dei parchi passeranno alla macroarea, e su questo punto ho chiesto se era possibile che venissero alientati in futuro sulla base di modificate esigenze, ma mi ha risposto il rappresentante della Regione che questo non avverrà mai (Mai? Abbiamo già visto in questa manovra economica del governo quanti diritti sono stati calpestati..).
Il personale attuale verrà mantenuto, ma nessuna certezza per chi lavora a contratto.
All'ultimo minuto è stato inserito un articolo 16 che dà in pratica l'esclusiva delle convenzioni coi parchi alle GEV, le quali potranno effettuare monitoraggi, censimenti, educazione, e tutto il resto, in regime di perfetto monopolio, veramente deprimente, anche su questo punto ho espresso le mie riserve, per il semplice fatto che viene esautorata qualsiasi associazione ambientalista o anche l'utilizzo di volontari che non siano intruppati nelle guardie ecologiche volontarie, vedremo come va a finire.
Ovviamente in tutta la legge non si accenna mai, neanche per sbaglio, alle qualifiche che devono essere possedute da chi si occuperà della gestione dei parchi, essendo tutto elaborato al solo livello POLITICO.
Altri organi serviranno a coniugare gli interessi umani con quelli della biodiversità (ma per favore, almeno avessero il buon gusto di non citarla), e saranno formati, ovviamente, da rappresentanti del mondo finanziario, economico, commerciale etc. etc.
In definitiva, ci troveremo a veder gestire queste macroaree da persone che non distinguono un fringuello da un tacchino, ma hanno la fede in un vessillo, e questo basta!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Lun Dic 19, 2011 3:27 pm

Carissimo, ti ringrazio per il riassunto e per il collegamento. Ho scaricato il documento che leggerò con "calma" più tardi. Nel frattempo, come non condividere i tuoi dubbi e il tuo malessere. Per fortuna, nell'atmosfera cupa e demoralizzante che ci circonda, ci sono pure delle persone che lottano testardamente e con integrità al fianco della natura. Bisogna che ogni tanto ci diamo un Hug reciproco di solidarietà e le battaglie continuano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 23, 2011 7:13 am

Aggiungo questo collegamento trovato oggi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 23, 2011 9:20 am

Grazie Sarah, ho aggiunto un commento all'articolo, ma avevo a disposizione solo 256 caratteri...
In realtà l'approvazione in calendario di assemblea era prevista per oggi, ma si vede che si sono anticipati con le altre delibere, adesso la vado a leggere nella sua stesura definitiva e magari commento eventuali emendamenti approvati all'ultimo minuto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Admin
Naturalista comandante
Naturalista comandante
avatar

Numero di messaggi : 1670
Età : 60
Location : Ostia e la Majella
Data d'iscrizione : 12.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 23, 2011 9:31 am

Insomma, lo vedo proprio duro per i fringuelli questo Natale Fright !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Desirée
Naturalista capo
Naturalista capo
avatar

Numero di messaggi : 904
Età : 29
Location : Limone sul Garda / Bologna
Data d'iscrizione : 30.01.09

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Gio Dic 29, 2011 9:15 pm

Commento più che azzeccato direi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Salvatore Caiazzo
Naturalista Admin
Naturalista Admin
avatar

Numero di messaggi : 2783
Età : 56
Location : Monteveglio Bologna
Data d'iscrizione : 20.12.08

MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   Ven Dic 30, 2011 11:40 pm

Ecco il testo definitivo approvato il 23 dicembre 2011. QUI
Ad una prima veloce occhiata, direi che è stata almeno istituzionalizzata la forma di volontariato definita "Albo degli amici del parco", in particolare l'aggiunta di questo bis:
Dopo l'articolo 40 della legge regionale n. 6 del 2005 è aggiunto il seguente:"Art. 40 bis
Albo degli amici del Parco/Riserva naturale
1. Presso ogni area protetta è costituito l'albo "Albo degli amici del Parco/Riserva naturale" al quale possono iscriversi i singoli cittadini e le associazioni che intendono, in forma volontaria, prestare attività od assumere iniziative di collaborazione, di pubblicizzazione e di sensibilizzazione riguardo alla conoscenza, valorizzazione e conservazione degli ambienti naturali dell'area protetta.
2. Gli enti di gestione redigono annualmente un programma delle attività che possono essere espletate dagli iscritti all'albo, autonomamente e affiancando il personale dell'area protetta.".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatorecaiazzo.net
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette   

Tornare in alto Andare in basso
 
Riorganizzazione del Sistema Regionale delle Aree Protette
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Calcolo delle tasse secondo il sistema Svedese
» Censimento aree verdi urbane
» Foto delle vacanze
» Laboratorio di filatura delle fibre naturali
» quanto e come sentono il calore delle femmine i vs jackini? sono DISPERATA!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naturalmente :: Vari :: News-
Andare verso: